Notre Dame de Colombier

 

Definizione dell'obiettivo

Restaurazione e manutenzione

In Francia gli edifici ecclesiastici sono proprietà dello stato. Né lo stato, né la chiesa hanno abbastanza mezzi per mantenere gli edifici ecclesiastici. Questo fa che in molti casi restaurazioni e manutenzioni vengono posticipate o nemmeno pianificate.

Questo è anche il caso della cappella Notre Dame de Colombier. All'interno della prima arte romanica del Sud della Francia questo monumento che è classificato come proveniente dal 11° - 12° secolo prende un posto importante per la sua posizione, la sua grandezze e la sua forma. L'associazione ha infatti come scopo dare sostegno per la restaurazione e la manutenzione di questa cappella unica.

Cosa serve?

Mezzi economici

L'associazione si impegna per raccogliere fondi:

·      trovando fonti di sussidio e facendo domande per averli

·      sentendo associazioni

·      accogliendo amici che vogliono dare un contributo.

Mezzi in natura

Contributi di materiali sono anche molto graditi. Questi possono andare da un orologio per il campanile a per esempio illuminazioni per interni oppure oggetti per l'uso nella Santa Messa. Perché anche se la chiesa non è proprietaria, spesso è responsabile per la gestione pratica dell'edificio ecclesiastico, così come viene usato dalla comunità (cattolica) (per scopi pastorali o liturgici).

Forza umana
Persone professionali per la restaurazione e la manutenzione fanno aumentare i costi. Per compensare sarebbe utile se qualcuno potesse dare un contributo volontario, in base ai lavori, ai compiti e ai requisiti richiesti.

Amministrazione   Informazioni pratiche   Home